Smørrebrød

Come preparare gli Smørrebrød, i deliziosi toast farciti danesi

Continuiamo la rubrica delle ricette di NØGLEN, con un’altra idea per un aperitivo natalizio, ma anche per un pranzo veloce e sostanzioso. Parliamo degli smørrebrød, nome che significa “panini di burro”  (smør “burro” + brød “pane”) per la presenza del burro salato (amatissimo dai danesi): si tratta di panini aperti fatti di pane di segale, appunto e tanti altri ingredienti a piacere.

Pur rappresentando il tipico pranzo danese, in realtà ne esistono delle versioni “a tartine”, ovvero più piccole e quindi più adatte a farne un buon aperitivo, ora che si avvicinano i pranzi di Natale – anche se in formato mini rispetto al solito – o anche per togliersi qualche sfizio in autonomia.

Insomma, la varietà di scelta dei “topping” è molta, ma è pur vero che ci sono delle regole da seguire alla base, e che segnano il successo di questo piatto semplice ma veramente efficace. vediamo.

Gli ingedienti

Difficile stilare una lista di ingredienti, per cui cerchiamo di fare un po’ una cernita:

  • Pane di segale, da tostare.
  • Burro salato spalmabile.
  • Topping e decorazioni, che possono essere fatti di:
    • Pesce (filetto, anguilla, aringa, salmone, gamberetti)
    • Carne (paté di fegato, prosciutto, manzo, arrosto di manzo)
    • Insalate (di uova, di prosciutto, di tonno.
    • Elementi vegetariani, come avocado, patate, formaggio e pomodoro.

Smørrebrød

Il procedimento è davvero molto semplice: si tosta il pane, si spalma il burro e poi si inizia la fase decorativa. Ecco alcuni consigli.

Smørrebrød d’aringa

Smørrebrød

Marinate l’aringa nell’olio extravergine d’oliva e nel succo di limone, e nel frattempo tagliate a rondelle una cipolla rossa e i cetriolini. Sgocciolate l’aringa e poi disponetela sul pane nero di segale, con già il burro spalmato. Concludete aggiungendo le fette di cipolle rosse e i cetriolini a fette.

Smørrebrød con prosciutto crudo

Tostate il pane, spalmate il burro e poi disponete qualche fetta di prosciutto (Parma, San Daniele ecc a scelta) sulla fetta. Poi, tritate la cipolla rossa e tagliate i cetriolini per concludere la preparazione.

Volendo, è possibile sostituire cipolla e cetriolini con i pomodorini secchi.

Smørrebrød Eggs&Bacon

Uno Smørrebrød fusion con la colazione inglese. Preparate un uovo al tegamino, e nel frattempo cuocete il bacon sulla piastra. Tagliate i ravanelli a fette sottili e disponeteli sulla fetta di pane. Coprite con il bacon e poi appoggiate l’uovo al tegamino.

Avocado, Uova e Gamberetti

Smørrebrød

Fate marinare i gamberetti per 10 minuti nel succo di limone. Nel frattempo, preparate un uovo sodo e tagliate l’avocado e poi disponete la verdura tagliata sul pane, con a lato metà uovo sodo. Infine, posizionate i gamberetti sgocciolati.

Avocado e Salmone

Smørrebrød

Sempre con l’avocado, uno dei più classici. Tagliate l’avocado e i deiavanelli, e poi iniziate a disporre l’avocado sul pane con anche qualche fettina di ravanello. Poi coprite con il salmone affumicato, e aggiungete profumo con delle erbe aromatiche!

Le ricette di NØGLEN

Altre storie
Lars Von Trier
Il cinema tetro e disturbante di Lars Von Trier