info@noglen.eu

8 posti dove mangiare a Copenhagen (spendendo il giusto)

Piccola guida gastronomica della Capitale danese

Copenhagen non è solo bella, ma è anche la città più “buona” del mondo. Non lo dice un ragazzo innamorato della capitale della Danimarca, ma i numeri: al 2021 risulta essere la città del Pianeta con il maggior numero di ristoranti stellati (sono 17), e sempre nel 2021 i primi due ristoranti considerati come i migliori al mondo da TheWorlds50best sono proprio qui: primo posto per il Noma, secondo per il Geranium. Io, però, vi dirò dove mangiare a Copenhagen senza spendere molto.

Anche senza andare a spendere notevoli cifre (i due citati non sono per tutti), Copenhagen offre una grande possibilità di scelta e dà modo a tutti di assaggiare la sua cucina, sia che si tratti di ristoranti etnici, sia che si tratti di cucina tradizionale o ancora frammenti di New Nordic Cuisine. Quest’ultimo è un movimento gastronomico nato negli anni Duemila per rendere la cucina scandinava più “esteticamente accettabile”, e più moderna agli occhi delle persone, con reinterpretazione delle ricette, creazione di nuove, o ancora mix tra cucina scandinava e resto del mondo, ma sempre usando materie prime locali.

Andiamo quindi a fare un breve tour gastronomico, con quelli che – secondo me – sono tra i migliori posti della città. (l’articolo è in continui aggiornamento)

1. Lille Petra 

Kronprinsessegade 4, 1306 København, Danmark

Cominciamo con Lille Petra, uno dei luoghi più affascinanti di Copenaghen.

Un cortile accanto a Kongens Have e Rosenborg Slot (una delle parti più eleganti della città) dove puoi stare all’aperto anche in inverno, grazie alle lampade e alle coperte.

Qui puoi consumare la tradizionale colazione danese, bere un fantastico Chai Latte e ammirare il design semplice degli interni. Molto buona!

2. La Banchina

Refshalevej 141, 1432 København, Danmark

Un posto straordinario, La Banchina: un nome italiano per un luogo che non offre cibo italiano, ma tipico danese.

La Banchina si trova ad Amager, nei pressi di Urban Rigger (la famosa Residenza studentesca realizzata con contenitori riciclati) e Reffen, il vecchio porto oggi costituito di musei d’arte contemporanea e street food. La Banchina è perfetta per la colazione, il pranzo o l’aperitivo con ingredienti naturali e piatti delicati.

E puoi anche fare un bagno dopo la sauna nelle acque pulite di Copenaghen (livello PRO). Non sorprenderti, infatti, se gusterai i tuoi piatti all’aperto mentre di fianco a te camminerà gente nuda che entra ed esce dalla sauna, fiera di sé!

3. Kafferiet

Esplanaden 44, 1263 København, Danmark

Kafferiet è un (molto) piccolo caffè vicino ad Amalienborg Slot (dove vive la regina), Kastellet e il terribile Monumento alla Sirenetta.

Ma il locale è così carino con i suoi colori pastello e i dolci fatti in casa. Se trovi spazio all’interno (e ce ne sono solo 3-4) puoi bere e mangiare alla finestra guardando il parco; ma puoi anche stare fuori o portare via e bere un caffè mentre cammini.

Comunque, ne esiste un altro un po’ più grande a Kongens Have.

4. Mad & Kaffe

Sønder Blvd. 68, 1720 Vesterbro København, Danmark

Sì, penso che Mad & Kaffe sia il posto migliore a Copenaghen, sia per colazione che per pranzo.

Ok, è un po’ caro perché devi scegliere minimo 3 piatti (si parla comunque di meno di 20 €), ma sono deliziosi e l’atmosfera è incantevole: puoi scegliere se fare un mix, se rimanere sul tradizionale con ottime brioche e caffè, oppure se tentare piatti tipici danesi col formaggio, i toast. Come in quasi tutti i locali citati, inoltre, l’acqua è sempre gratuita e puoi sceglierla anche aromatizzata.

Ci sono 3 Mad & Kaffe a Copenhagen: il primo a Vesterbro (il mio preferito); uno a Frederiksberg e l’ultimo ad Amager Øst.

5. Kayak Bar (solo d’estate)

Børskaj 12, 1221 København K, Danmark

Il kayak bar funziona solo in estate, perché è un locale all’aperto letteralmente sul canale.

Qui si può avere una buona visuale di Christiansborg Slot (Borgen per gli esperti) e in generale c’è un’atmosfera rilassata completata da buona birra e ottimo cibo (hamburger, patatine e simili). Se visiti Copenaghen in estate, devi venire qui.

6. Madklubben

Store Kongensgade 66, 1264 København K, Danmark

Ok, è una catena, ma è davvero buona perché costa poco (te la cavi con 20-25 € a testa) e usa ingredienti spesso a km0 o comunque di ottima qualità.

È un’interpretazione più accessibile della New Nordic Cuisine, e in città puoi scegliere quello in centro, letteralmente a due passi da Frederiks Kirke e da Amalienborg Slot; oppure quello di Vesterbro, sulla Vesterbrogade non lontana comunque dalla parte più centrale della città.

Come molti locali della metropoli, Madklubben propone tre tipi di menu a tre prezzi diversi, escluse le bevande che possono essere acqua, bibite o vino. Altro punto a favore è la scelta abbastanza variegata tra carne, pesce e vegan, i dolci davvero eccellenti e gli stessi menu che vengono aggiornati piuttosto spesso.

7. TorvehallerneKBH (Il mercato coperto)

Frederiksborggade 21, 1362 København, Danmark

In Danimarca come in tutta la Scandinavia scegliere il mercato coperto per mangiare è una delle scelte più genuine ed economiche: ottimi piatti, a prezzi molto accessibili.

Quello di Copenhagen, appunto Torvehallerne, è di recente costruzione. Sono due padiglioni in vetro dove poter assaggiare gustosi Smørrebrød (a circa 10-12 €), cucina tipica danese, pesce, ma anche cucina etnica; oppure dove poter comprare ingredienti di qualità per cucinarli a casa.

8. Mamma’s

Regnbuepladsen 3-5, 1550 København, Danmark

Consigli un ristorante italiano in Danimarca? Può sembrare strano ma… sì! Ci credi che qui mangerai una delle pizze più buone della tua vita?

Mamma’s si trova in pieno centro, di fianco a Rådhuspladsen dove c’è il Municipio ed è gestito dalla stessa società che ha in mano Madklubben, che quindi mantiene le stesse caratteristiche. Il locale è tra l’altro molto grande e ricorda nello stile i Mi Scusi meneghini, un interior design semplice e rustico con elementi più chic. Da provare!

Altre storie
Sicurezza Volvo
La sicurezza Volvo aumenta grazie alla tecnologia dei videogiochi