Svart Hotel

Svart Hotel: in Norvegia il primo albergo a risparmio energetico

Un posto, letteralmente, da favola: sia per la location scelta, ai piedi dello Svartisen (il secondo ghiacciaio della Norvegia per dimensioni); sia per la filosofia. Svart Hotel, che aprirà nel Regno di Harald V nel 2022, sarà infatti il primo albergo al mondo a emissioni zero e zero rifiuti entro i primi cinque anni di attività. Andiamo a scoprirlo più nel profondo.

Svart Hotel: un cerchio luminoso sotto l’aurora boreale

Svart Hotel avrà una forma inedita: infatti, sarà come un grande anello, posto sull’acqua. Oltre alle camere, sarà dotato di due SPA (una interna e una esterna), quattro ristoranti, un centro educativo e addirittura un laboratorio di progettazione.

Il nome “Svart” significa “nero”, ed è ovviamente un tributo al ghiaccio blu e scuro dello Svartisen, nonché allo stesso nome Svartisen. Il nome si aggiunge di fascino, considerando che in norvegese antico “Svart” significava sia “blu” che “nero”. La scelta quindi vuole omaggiare ulteriormente il patrimonio naturale di questo ghiacciaio, che ha radici e vita antichissime.

L’anello costituente lo Svart Hotel sarà tutto in vetro nella facciata, mentre ciò che gli consentirà di “galleggiare” sull’Holandsfjorden (lo splendido fiordo sotto il ghiacciaio) saranno delle palafitte molto resistenti. L’albergo, come detto, aprirà alla fine del 2022.

Svart Hotel

La struttura è opera dello studio norvegese (ma la sede è a Copenhagen) Snøhetta, e si trova a nord del Circolo polare artico (quasi a metà strada tra Trondheim e Tromsø). Il design è ispirato al Fiskhjell, una struttura lignea che si usa per essiccare il pesce; e al Rorbue, una casa tradizionale stagionale del pescatore. La sua posizione, quindi, permette all’hotel di aggiungere la magia della vista dell’aurora boreale, comodamente al caldo grazie all’ampia vetrata di cui si parlava sopra.

Lo studio Snøhetta, però, non era incaricato solo di realizzare una struttura moderna e avveniristica. Il compito di Peter Bundgaard e Signe Bindslev Henriken, i due fondatori, era anche quello di creare qualcosa di sostenibile e innovativo, e infatti Svart Hotel prevede di ridurre i consumi dell’85% rispetto a qualsiasi albergo moderno.

Tutte le info sul sito ufficiale.

Altre storie
Visitare in Danimarca
11 attrazioni strane da visitare in Danimarca