Musica Scandinava

Ecco la migliore musica scandinava del 2021

La Scandinavia e la musica hanno un ottimo rapporto. Non solo per quanto riguarda la Svezia, che gode forse della più sviluppata industria musicale europea, con produttori che hanno creato brani di artisti di fama mondiale, come Rihanna, Ariana Grande, Dua Lipa e via dicendo. Ma anche per le vicine Norvegia e Danimarca, che invece più di recente (soprattutto la Norvegia) si sono fatte notare nel resto del mondo grazie a brani e cantanti quali MØ, Zara Larsson, Agnes Obel, Kygo e AURORA. La musica scandinava viene quasi sempre considerata insieme, e certo ci sono degli elementi che accomunano i brani musicali delle tre monarchie. Ma, comunque, ogni nazione ha la sua peculiarità, con la Svezia che domina per quanto riguarda il pop e il metal, la Danimarca per gli artisti alternative pop e alternativi in generale (con punte di punk e rock), e la Norvegia che invece ha la corona per quanto riguarda elettropop e dance.

Le tre nazioni sono così in grado di dare vita a una regione musicalmente molto variegata. Vediamo quali sono i migliori musicisti e gruppi scandinavi da ascoltare nel 2021, con tutti i generi che danno vita alla coloratissima musica scandinava. Dalla neo-soul danese, fino alle boy band islandesi che richiamano sia gli anni 90 americani che le boy band coreane, la musica scandinava riesce davvero a soddisfare tutti. In più, è perfetta se sei alla ricerca di qualcosa di nuovo. Se mentre leggi l’articolo vuoi una soundtrack dedicata, ecco la playlist ufficiale di NØGLEN!

Una musica in continuo rinnovo ed evoluzione, che nonostante il COVID riesce a lasciare il segno. Rispetto alla playlist appena indicata, in questo articolo ci concentreremo soprattutto su artisti nuovi sulla scena musicale, con però anche menzioni di altri artisti scandinavi che nel 2021 sono già usciti con delle novità interessanti.

La migliore musica scandinava in Danimarca

Iniziamo da quella che – con buona pace di tutte le altre – è la culla della cultura scandinava: la Danimarca. Da sempre ponte di collegamento tra la Fennoscandia e l’Europa continentale, la Danimarca anche nella sua musica risente di molteplici influenze, in particolare di quelle tedesche e francesi. Non mancano comunque sonorità più globali, provenienti da Regno Unito e Stati Uniti. 

Il genere dominante ultimamente in Danimarca è il neo-soul, con punte di hip hop e rap (lyse nætter in primis). Di qualunque genere sia, comunque, la musica danese è sempre personalizzata e, per questo, risulta “alternative” in quasi tutto, persino in artisti mainstream e pop come MØ.

AGGI DIX

Espressione massima delle nuove tendenze R&B e neo-soul è sicuramente AGGi DiX (Agnes Dixgaard), che unisce insieme canto e rap, parole e musica, con delicate sonorità che creano l’ambiente perfetto per rilassarsi.

Quello che abbiamo ora sono alcuni singoli promozionali di un album di debutto che uscirà nel 2021. E noi, francamente, non vediamo l’ora.

JULIAS MOON

Julias Moon è un duo molto famoso in Scandinavia (meno nel resto d’Europa), che quest’anno pubblicherà la sua ultima fatica. È già presente un singolo in anteprima, chiamato Drive, il cui testo è abbastanza amaro.

Una canzone d’amore che invita a salire in auto per vivere l’avventura, e dimenticare i dolori. Certamente un modo poco razionale e maturo di vivere un problema, ma siamo certi che molti di noi sapranno apprezzarlo.

LYSE NÆTTER

Artista misterioso ed enigmatico, soft e squisitamente a metà tra soul, rap e hip hop. Lyse Nætter, il cui nome in italiano significa “Notti di luce”, quest’anno non ha ancora annunciato nuovi lavori in arrivo, ma noi vogliamo menzionarlo ugualmente.

Si tratta di uno degli artisti più apprezzati in Danimarca, che nel 2020 ha pubblicato il suo ultimo album, chiamato “mennesket” (Uomo). Qui abbiamo riportato il singolo “rejse” (Viaggio), uno dei più belli, a nostro parere, di tutto l’album. Nella playlist, invece, si trova l’omonima “lyse nætter”, parte invece dell’album pubblicato nel 2019 con il titolo di “lyserød” (Rosa).

TESSA

Tessa è un’altra stella nascente della Danimarca, conosciuta per il singolo “Ben”, che su YouTube ha ottenuto 2,5 milioni di visualizzazioni. Per un’artista danese è un risultato ottimo, specie se consideriamo che la sola Danimarca di abitanti ne ha 5 milioni.

Un altro singolo famoso è “Okay”. Nel 2021, Tessa pubblicherà un nuovo album, anche se ancora sappiamo poco o nulla.

MINA OKABE

Un’artista molto interessante, visto che la 20enne è dano-giapponese. Il suo primo singolo è stato pubblicato nell’ottobre 2020 con il titolo di “I’m Done”.

Una canzone in grado di attirare l’attenzione, grazie alla sua voce rassicurante, e sopratutto grazie alla chitarra splendidamente unita alla sua voce, e alle sonorità pop mixate con accordi jazz.

Non ha bisogno di presentazioni la cantante salita alla ribalta globale nel 2015 con il singolo “Lean On”, e famosa anche per “Blur”. Se volete saperne di più, vi rimandiamo al nostro articolo dedicato.

Di recente, ha collaborato con Diplo al singolo “Stay Open” (con una seconda versione di cui fa parte anche la nostra Levante). Non ci sono notizie su nuovi lavori in arrivo nel 2021, anche se è molto probabile che vedremo qualcosa dal momento che l’ultimo album, “Forever Neverland”, risale al 2018.

La migliore musica scandinava della Svezia

La Svezia, lo sappiamo, è una vera e propria fucina di talenti musicali. Zara Larsson, Tove Lo, Swedish House Mafia, sono solo alcuni dei nomi più famosi che tutti abbiamo sentito almeno una volta. Vediamo, qui, qualcuno di un po’ meno noto, ma molto promettente.

Johan Kull

Tranquillo e melodico, Johan Kull si distingue per la sua influenza di artisti come Bon Iver, che si nota tutta nella sua musica.

L’ultimo singolo è “Dreams”, parte di un nuovo album che uscirà nel corso del 2021.

ZARA LARSSON

Anche di Zara non abbiamo bisogno di fare troppe presentazioni: se per caso hai vissuto a Narnia negli ultimi 6 anni e non sai chi è, non ti preoccupare perché le abbiamo dedicato un articolo.

Nel 2021, Zara Larsson ha lanciato il suo ultimo album, intitolato “Poster Girl”, che contiene i singoli “WOW” e “Love Me Land”.

NEWKID

Un altro artista da tenere d’occhio, che nel 2020 ha fatto parlare di sé con l’album “MOUNT JHUN”. 

Newkid è però instancabile, ed è già al lavoro sul suo prossimo album, anticipato dai due singoli “Du måste finnas” (Puoi esistere), e “Starkare” (Più forte).

SHADI-G

Shadi-G è una cantautrice e produttrice svedese con origini persiane, e che offre un piacevole mix elettro-soul onirico e sognante.

 

La migliore musica scandinava della Norvegia

La Norvegia è la regina dell’elettropop, e negli ultimi 10 anni ha visto inseguire la Svezia per numero di talenti lanciati, e per il loro successo. La Norvegia, come la Svezia, approfitta della sua nuova multiculturalità per promuovere una scena musicale sempre ricca e innovativa.

EERA

Misteriosa, cupa, sicuramente non un’artista leggera per ballare. Ma EERA, che ha esordito nel 2016 con l’EP omonimo, e nel 2017 con l’album Reflections of Youth, sa incantare, tenere l’ascoltatore incollato alle cuffie, coinvolgendolo e portandolo nel suo mondo distruttivo.

Le canzoni migliori sono sicuramente “Beasts” e “Living”. Molto probabilmente nel 2021 vedremo un suo nuovo lavoro, per cui è bene fare un po’ di ripasso – o studiare, se non l’avete mai sentita.

AURORA

AURORA è forse l’artista pop norvegese più conosciuta del momento, almeno per la generazione Z. Biondissima e norvegesissima nell’aspetto, le sue sonorità sono tipicamente scandinave, e uniscono il pop classico a musica electro e sintetizzatore. I temi, invece, spaziano dall’amore inclusivo, al sentirsi estraniati, al rispetto per la natura e l’ambientalismo.

È salita alla ribalta con l’album “All My Demons Greeting Me As Friend”, seguito dai due EP “Infections of a Different Kind – Step 1” (2018) e “A Differend Kind of Human – Step 2”, quest’ultimo contenente successi come “Apple Tree”, “Animal” e “The Seed”. Ha poi partecipato alla colonna sonora del film Disney “Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle”, mentre ha creato completamente quella dello splendido motion picture targato Apple TV+, dal titolo “WolfWalker”. A settembre 2020 ha lanciato il singoli “Exist for Love”, che anticipa il suo prossimo album in uscita nel 2021.

MATILDA

Gli amanti della ben più celebre Dagny sicuramente apprezzeranno anche la musica di Matilda, specialmente nel singolo “Anyone Else”, che vede Dagny come featuring.

Matilda ha pubblicato il suo ultimo album “Retrospect” a settembre 2020, destinato a diventare un altro grande successo, come i primi 5.

FIEH

Il neo-soul danese è arrivato anche in Norvegia, e il gruppo Fieh ne è l’espressione più grande.

Nel 2019 hanno lanciato l’album Cold Water Burning Skin, mentre il singolo “Armageddon” del 2020 è molto probabilmente un’anticipazione del loro nuovo album, in uscita quest’anno.

La migliore musica scandinava d’Islanda

L’Islanda è un’altra nazione che con la musica ha un rapporto speciale. Basta solo citare Björk per rendersi conto di quanto la piccola e desolata isola artica sia legata alle note, con sonorità sempre molto sperimentali, e in grado di unire la tradizione con la modernità, come dimostrano Dadi Freyr e Olafur Arnalds.

BONCYAN

Come si anticipava, l’Islanda è anche la terra delle boyband, la più famosa delle quali si chiama Boncyan, molto apprezzata a livello globale per le sonorità elettropop.

L’ultimo singolo è “It’s On Me” e, in generale, loro sono perfetti per i nostalgici delle boyband anni 90, e vogliono accostare novità alle sempre più apprezzate boyband coreane.

VOLCANO VICTIMS

Poteva non essere islandese un gruppo col nome “Volcano Victims”? Ovviamente no. Il gruppo ora risiede a Berlino, centro più importante della musica europea continentale.

L’ultimo singolo, stravagante e spensierato, è “Canicular Years”, ma nel corso del 2020 ne hanno rilasciati diversi, di singoli, che probabilmente verranno tutti inclusi nel loro prossimo album.

 

Altre storie
Camilla Läckberg
Camilla Läckberg: è svedese la regina del thriller