felix sandman

Conosciamo Felix Sandman, dall’esordio con gli FO&O alle serie su Netflix

Sempre più esponenti della scena musicale scandinava, come Gabrielle e Omar Rudberg, si prestano a recitare in serie tv originali su Netflix. Tra questi spicca anche Felix Sandman, ex membro degli FO&O, che ha conquistato i fan con la musica, lo stile e il suo senso dell’umorismo.

felix sandman

L’inizio negli FO&O

Nato il 25 ottobre 1998, Karl Felix Wilhelm Sandman cresce a Värmdö, piccolo comune della contea di Stoccolma, e la sua carriera artistica inizia molto presto. Già all’età di 14 anni, infatti, entra a far parte di una boyband.

fo&o

Nel 2012 l’Artist House Stockholm, un’etichetta discografica ora parte della Ten Music Group, lo seleziona per formare una giovane boyband svedese che unisse musica, danza, stile e parkour. Felix Sandman entra così nei The Fooo, di cui fanno parte anche Omar Rudberg (visto anche nella seria tv “Young Royals” su Netflix), Oscar Enestad e Oscar “Olly” Molander.

Il gruppo, rinominato successivamente FO&O dopo l’abbondono di Olly, scala le classifiche e diventa la boyband di maggior successo della Scandinavia. Si esibiscono in apertura dei concerti di Justin Bieber e degli One Direction. Nel 2017 partecipano al Melodifestivalen, il concorso musicale svedese che seleziona chi parteciperà all’Eurovision Song Contest, ma pochi mesi dopo annunciano una pausa per dedicarsi alle carriere da solisti.

Felix Sandman: il successo da solista

Felix Sandman continua a seguire uno stile pop internazionale della boyband e la sua carriera da solista inizia con il botto. Il suo primo singolo “Every Single Day” raggiunge subito il primo posto della classifica svedese.

Nel 2018 partecipa con questo brano per la prima volta da solista al Melodifestivalen. Si classifica secondo, alle spalle di Benjamin Ingrosso che compete così all’Eurovision Song Contest di quell’anno, dove partecipa anche Felix in collegamento come portavoce dei punteggi della giuria svedese.

Nonostante il secondo posto al Melfest, il singolo di Felix Sandman si rivela il vero successo discografico dell’anno in Svezia, rimanendo saldo al primo posto della classifica per quattro settimane. Verso la fine dello stesso anno pubblica il suo primo album da solista dal titolo “Emotions

Felix inizia poi una collaborazione con l’amico, collega e compagno di casa discografica Benjamin Ingrosso, con cui andrà anche per la prima volta in tour come solita. I due pubblicano insieme anche alcuni brani. Il primo è “Tror du att han bryr sig”, che ottiene 2 dischi di platino in Svezia e viene tradotto anche in norvegese. Mentre nel 2019 pubblicano “Happy Thoughts”, che ottiene la certificazione di disco d’oro.

Nel 2020 torna al Melfest con il brano “Boys with Emotions”, con cui arriva in finale e si classifica al settimo posto.A fine 2020 pubblica “Relations”, canzone cantata insieme alla norvegese Astrid S, che ottiene il disco d’oro in Norvegia ed è inserita nella colonna sonora della canzone della seconda stagione di “Home for Christmas”, in cui appare anche lo stesso Felix Sandman.

Felix Sandman: la carriera da attore su Netflix

Non solo un cantante, infatti, Felix Sandman è anche un attore. Nel 2018 è stato scelto per il ruolo di “Sebastian Fagerman”, il protagonista della serie tv “Quicksand ispirata all’omonimo romanzo di Malin Persson Giolito e diretta da Per-Olav Sørensen, che è stata anche il primo contenuto originale svedese prodotto da Netflix.

Nel 2019 torna a recitare anche nella prima serie tv norvegese prodotta da Netflix. Stiamo parlando di “Home for Christmas” (“Natale con uno sconosciuto” in italiano), il cui regista è ancora Per-Olav Sørensen, in cui Felix interpreta il ruolo di “Jonas”, uno dei love interest della protagonista.

Home for christmas

Altre storie
fo&o
Conosciamo i FO&O, la boyband più famosa della Scandinavia